Thursday, 12 March 2015

Arundel, West Sussex

La sveglia suona alle 7 anche di sabato mattina e vorresti solo buttarla contro il muro e tornare a dormire. 
Poi apri mezzo occhio e...oddio, c’è il sole. Il sole vero, quello che sembra quasi primavera. Che cari miei, il sole vero qui lo si prende sul serio. In tre secondi netti sono in piedi, lavata, vestita, double-colazionata - che si parte per una spedizione impegnativa quindi servono il doppio delle energie. 
Ritrovo in Victoria station, si va verso il West Sussex.



Anche questa volta ho avuto la fortuna di incontrare subito persone carinissime, che contribuiscono non poco a far girare la giornata per il verso giusto. Insomma il sole aiuta, i castelli pure, ma due chiacchere fanno sempre un gran piacere, se la compagnia è quella giusta.
La passeggiata è iniziata sul fiume Arun per proseguire tra le colline di Arundel Park.






Pranzo al sacco presso Hiorne Tower, una torretta costruita nel bel mezzo del nulla, senza un motivo preciso, per il solo diletto del Duca di Norfolk, che è il proprietario dell’intero parco (e di tutta la contea, a quanto pare). Ovviamente non poteva mancare la storiella del fantasma che abita la torre e si materializza verso mezzanotte, quando va alla ricerca del suo amato (che, poraccia, l’ha mollata quando ha scoperto che era incinta, motivo per cui si è lanciata dalla torre).


Nel pomeriggio passeggiata tra le colline, sosta in un pub carinissimo sul fiume ed arrivo ad Arundel.




as featured in Harry Potter!!!!


Il castello di Arundel è stato costruito nel 1067, dopo l’invasione normanna del 1066 (che la mia prof di inglese ci ha fatto studiare e ristudiare mille volte ed è una delle poche cose della storia dell’Inghilterra che ancora ricordo).




Non siamo entrati al Castello, per mancanza di tempo, ma deve essere carino da visitare. Abbiamo invece fatto un giretto in paese, visitato la Cattedrale e poi, mentre una parte del gruppo si è rifugiata in un classico pub, noi ci siamo diretti verso una carinissima sala da té per una stra-meritata fetta di torta J Che va bene fare dell’attività fisica, ma poi ci si deve ricompensare!



Alla prossima gita J





No comments:

Post a Comment